Guglielmo Marconi, a 100 anni dal Nobel

Le sfide deL futuro delle telecomunicazioni

Biblioteca del Senato della Repubblica “Giovanni Spadolini”, Sala degli Atti Parlamentari, Piazza della Minerva, Roma

Apertura dei lavori: Renato Schifani, Presidente del Senato della Repubblica

Intervento di: Enrico Manca, Presidente della Fondazione Ugo Bordoni

 

Guglielmo Marconi: l’uomo che ha dato inizio alla modernità

Intervento di: Angelo Maria Petroni, Università degli Studi La Sapienza

Contributi di: Maurizio Gasparri, Senatore

Paolo Gentiloni, Deputato

 

Società dell’informazione e sviluppo economico

Sandro Frova, Università Bocconi

Luigi Prosperetti, Università degli Studi di Milano

La nuova governance delle telecomunicazioni

Roberto Viola, Radio Spectrum Policy Group

Nuovi modelli giuridici per il mercato dell’ICT

Vincenzo Zeno-Zencovich, Università degli Studi Roma Tre

Intervento conclusivo di: Paolo Romani, Vice Ministro dello Sviluppo Economico - Comunicazioni

 

Programma 9 novembre 2009 ore 17:30

Guglielmo Marconi: la radio, il NobeL, e i 100 anni che hanno sconvolto il mondo

Protomoteca del Campidoglio - Piazza del Campidoglio, Roma

Alla presenza del Capo dello Stato

Apertura dei lavori: Enrico Manca, Presidente della Fondazione Ugo Bordoni

Gianni Alemanno, Sindaco di Roma

Gabriele Falciasecca, Presidente della Fondazione Marconi

Intervento di: Claudio Scajola, Ministro dello Sviluppo Economico

 

Guglielmo Marconi, l’uomo che aprì l’era delle telecomunicazioni

Piero Angela: excursus biografco con l’utilizzo di documenti audiovisivi

 

Le sfide della ricerca

Carlo Rubbia, Premio Nobel per la Fisica (1984)

 

11.00 Prima Sessione

Il ruolo dell’ICT nell’era della globalizzazione

Introduce: Giuseppe Richeri, Università di Lugano - Comitato Scientifco Fondazione Ugo Bordoni

Helio Costa, Ministro delle Comunicazioni del Brasile

Padre Federico Lombardi, Direttore di Radio Vaticana

A. Raja, Ministro delle Telecomunicazioni dell’India

Åsa Torstensson, Ministro delle Comunicazioni della Svezia

Hamadoun I. Touré, Segretario Generale dell*International Telecommunication Union

Li Yizhong, Ministro dell’Industria e delle Tecnologie di Comunicazione della Cina

 

Regolazione e concorrenza per favorire l’innovazione

Robert Mcdowell, Commissario della US Federal Communication Commission

Tbn, Commissario Europeo per l’Information Society

Corrado Calabrò, Presidente dell*Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Intervento di: Paolo Romani, Vice Ministro dello Sviluppo Economico - Comunicazioni

 

13.00 Bufet

 

Programma 11 dicembre 2009 ore 9:30

15.00 Seconda Sessione

La ricerca, l’innovazione: un percorso per il futuro delle nuove generazioni

Mariastella Gelmini, Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca

Luciano Maiani, Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche

Leonardo Chiariglione, Ceo di Cedeo.net - Comitato Scientifco Fondazione Ugo Bordoni

 

L’impresa, incubatore di innovazione

Coordina: Gianni Riotta, Direttore de Il Sole 24 Ore

 

Le imprese che hanno cambiato il nostro modo di comunicare

Introduce: Maurizio Dècina, Politecnico di Milano

Franco Bernabè, Telecom - Paolo Bertoluzzo, Vodafone - Fedele Confalonieri, Mediaset

Paolo Garimberti, Rai - Luigi Gubitosi, Wind - Vincenzo Novari, 3 Italia

Stefano Parisi, Fastweb - Giuseppe Veredice, Telespazio

 

Nuove tecnologie, nuove opportunità

Introduce: Mario Frullone, Direttore delle Ricerche della Fondazione Ugo Bordoni

Cesare Avenia, Ericsson - Flavio Cattaneo, Terna

Pier Francesco Guarguaglini, Finmeccanica - Stefano lorenzi, Alcatel-Lucent

Mauro Moretti, Ferrovie dello Stato - Leonardo Maugeri, ENI

Intervento conclusivo di: Gianni Letta, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

 

Guglielmo Marconi imprenditore

Come favorire gli investimenti, l’imprenditorialità e l’innovazione

Camera dei Deputati, Sala della lupa

Piazza di Montecitorio, Roma

Apertura dei lavori: Gianfranco Fini, Presidente della Camera

Intervento di: Enrico Manca, Presidente della Fondazione Ugo Bordoni

 

10.00 Prima Sessione

L’UE per la competitività e l'innovazione

Emma Bonino, Vice Presidente del Senato

Mario Mauro, Deputato Europeo

 

Pensare l'innovazione in un momento di crisi - il ruolo delle imprese

Introduce: Paolo Romani, Vice Ministro dello Sviluppo Economico - Comunicazioni

Modera: Valerio Zingarelli, CEO Babelgum TV - Comitato Scientifco Fondazione Ugo Bordoni

Cesare Avenia, Ericsson - Franco Bernabè, Telecom - Paolo Bertoluzzo, Vodafone

Flavio Cattaneo, Terna - Fedele Confalonieri, Mediaset - Luigi Gubitosi, Wind

Stefano Lorenzi, Alcatel- Lucent - Mauro Masi, RAI

Mauro Moretti, Ferrovie dello Stato - Vincenzo Novari, 3 Italia

Stefano Parisi, Fastweb - Massimo Sarmi, Poste Italiane

Giuseppe Veredice, Telespazio

 

13.00 Bufet

 

Programma 28 gennaio 2010 ore 9.30

14.00 Seconda Sessione

Politiche regolamentari a sostegno dell’innovazione

Nicola D’Angelo, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Antonio Pilati, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

 

Un modello di cooperazione per l’imprenditorialità

Introduce: Mario Frullone, Direttore delle Ricerche della Fondazione Ugo Bordoni

Videocollegamento con: Richard Boly, Direttore dell’Office of eDiplomacy, US Department Of State

Commento di: Giandomenico Magliano, Direttore Generale per la Cooperazione Economica e Finanziaria Multilaterale, Ministero degli Esteri

 

I fondi regionali a sostegno dell’innovazione

Ugo Cappellacci, Regione Sardegna

Esterino Montino, Regione Lazio

 

L’imprenditorialità fra ricerca e finanza

Introduce: Rocco Buttiglione, Vice Presidente della Camera

Modera: Ferruccio de bortoli, Direttore del Corriere della Sera

Manuela Arata, Consiglio Nazionale delle Ricerche

Giampio Bracchi, Fondazione Politecnico di Milano ed AIFI - Pierluigi Celli, Luiss Guido Carli

Gabriello Mancini, Fondazione Monte dei Paschi di Siena

Elserino Piol, Pino Venture - Massimo Ponzellini, Banca Popolare di Milano

Intesa San Paolo

 

Pubblica amministrazione digitalizzata per l’innovazione

Renato Brunetta, Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione