Il Triple Play tra neutralità della rete e separazione societaria:
nuovi modelli di business per l’IPTV

 

Milano, Hotel Michelangelo - 21 Giugno 2006

 

Coordinatore dei lavori della giornata:

Guido Tripaldi - Comitato Scientifico - EQUILIBER.ORG

Presidente - CONSORZIO VOIPEX

 

9.00

Registrazione dei partecipanti

9.30

Apertura dei lavori a cura del Coordinatore

 

 

VERSO LA TV OVER IP: LA DOMANDA, L’OFFERTA E LE REGOLE

 

 

9.45

Verso la convergenza: i modelli di business emergenti per gli operatori

-    Da Double a Triple Play: le opportunità per carrier e service provider

-    L’evoluzione dei ruoli per gli attori coinvolti

-    Come aumentare il fatturato legato al valore aggiunto attraverso il Triple Play

-    Tendenze e scenari evolutivi

Cristoforo Morandini - Responsabile Osservatorio Banda Larga - BETWEEN

 

 

10.15

Le dinamiche della domanda dei servizi Triple Play

-    Il mercato italiano dei servizi Double Play e Triple Play

-    La domanda di aziende e consumatori

-    VoIP e TV digitale in Italia: prospettive e tendenze

Daniela Rao - Senior Consultant Team Coordinator - DATABANK

 

 

10.45

Integrazione dei servizi su piattaforme IP: la componente normativa in Italia.

Il ruolo dell’Authority

-    La regolamentazione del VoIP

-    Interconnessione IP e interoperabilità dei servizi IP based

-    La Mobile Television

Giovanni Santella - Direzione Reti e Servizi di Comunicazione Elettronica

AUTORITA’ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

 

 

11.15

Coffee break

 

 

SCENARI, OPPORTUNITA’ E CREAZIONE DI VALORE NEL MERCATO DELL’IPTV.

IL RUOLO DEI FORNITORI DI CONNETTIVITA’

 

 

11.30

PANEL DEI FORNITORI DI CONNETTIVITA’

Come cambia l’offerta internet con l’integrazione di voce, dati e immagini.

Modelli, esperienze e nuovi progetti a confronto

 

I relatori si confronteranno tra loro e con il pubblico sui seguenti temi:

 

-    Come cambiano le strategie di business e posizionamento con i servizi Triple Play

-    I modelli emergenti per affrontare una rivoluzione in corso

-    Le ricadute della convergenza sul pricing della connettività

-    La valorizzazione degli investimenti sulla Rete attraverso la convergenza

-    Le opportunità di differenziazione delle attività

-    La Mobile Television

-    La cooperazione tra operatori e content provider

-    Le conseguenze della domanda di “one stop shop” sulla definizione di modelli di business

 

 

 

Coordina il panel:

Stefano Quintarelli - Presidente

AIIP - ASSOCIAZIONE ITALIANA INTERNET PROVIDER

 

 

 

 

 

Paolo Agostinelli

Responsabile Media e TV

FASTWEB

 

Massimo Untorella

Responsabile Service Development

TELECOM ITALIA

Enrico Campagna

Responsabile Marketing

I.NET

 

Raffaele Mosca

Affari Regolamentari e Istituzionali

WIND

 

 

12.45

Spazio riservato alle domande del pubblico

13.00

Colazione

 

 

TECNOLOGIE E FATTORI ABILITANTI DELL’INTERNET TELEVISION

 

 

14.30

La fattibilità tecnologica della convergenza

-    Il ruolo delle tecnologie per ottimizzare tutte le fasi del processo: dalla produzione dei contenuti alla distribuzione e fruizione del pubblico

-    Le tecnologie abilitanti sul fronte delle infrastrutture di rete, delle piattaforme di servizio e dei terminali

-    L’evoluzione dei decoder per l’utilizzo dei nuovi servizi IPTV

Mauro Fantin - Fondatore e CTO - VISIONEE

 

 

15.00

Il DRM tra esigenze delle imprese e diritti degli utenti

-    Perché usare il DRM come strumento di business

-    Che cosa si può fare e cosa non bisogna fare con il DRM

-    Modelli di accesso - il web di oggi e l'accesso condizionato di ieri

-    Cosa c'è da imparare da chi usa il DRM

-    Interoperabilità: perché, con quali benefici e per chi

Leonardo Chiariglione Presidente - DIGITAL MEDIA PROJECT

 

 

L’IMPATTO DI UN NUOVO CANALE DISTRIBUTIVO SULL’INDUSTRIA DEI CONTENUTI:

COME E PERCHE’ SCEGLIERE INTERNET

 

 

15.30

PANEL DEI CONTENT PROVIDER

I Content Provider di fronte all’Internet TV: sfide, opportunità e scelte strategiche

I relatori si confronteranno tra loro e con il pubblico sui seguenti temi:

 

-    L’evoluzione della domanda di contenuti nell’era digitale

-    Il dibattito sulla neutralità della rete

-    La TV sulla larga banda: minaccia od opportunità?

-    L’impatto dell’Internet TV sull’offerta e la fruizione di prodotti e servizi

-    Una nuova sfida: la domanda di interattività

-    I contenuti digitali tra tutela e valorizzazione

-    La regolamentazione della proprietà intellettuale dei contenuti digitali

-    Il peer-to-peer come possibile modello di business

-    Come anticipare e soddisfare le nuove esigenze del consumatore

-    Le opportunità per i fornitori di contenuti

-    Le alternative possibili nella creazione di valore

-    Come affrontare il modello di disintermediazione offerto da Internet nell’area entertainment

 

 

 

Coordina il panel:

Guido Tripaldi - Comitato Scientifico - EQUILIBER.ORG

Presidente - CONSORZIO VOIPEX

 

 

 

 

 

Marco Nuzzo

Responsabile Operations

RAINET

 

Eugenio Prosperetti

Avvocato

STUDIO PROF. AVV. GIULIO PROSPERETTI

E ASSOCIATI

David Rem Picci

Marketing & Digital Media Manager

ENDEMOL

 

Luigi De Laurentiis

Direttore di Produzione

FILMAURO

 

 

16.45

Spazio riservato alle domande del pubblico

17.00

Chiusura dei lavori

 

 

Conferenza a cura di Margherita Chiatti e Giovanna Della Valle